CASE CICLADICHE TRADIZIONALI IN AFFITTO “ GITONIA TIS IRINIS”

"Gitonia tis Irinis" La sistemazione è un luogo esteticamente unico, un piccolo complesso di case tradizionali in cui il primo pensiero del suo creatore è stato come preservare gli elementi delle vecchie case delle Cicladi ed il modo di vita locale.
“ Gitonia tis Irinis”  è un complesso composto da 15  piccole case con angolo cottura, o camere singole, ciascuna sistemazione ha il suo spazio esterno privato.
Tutte le case hanno accesso a un giardino pieno di fiori e con una magnifica vista sul mare e l'isola di Keros.
Il complesso ricettivo “Gitonia tis Irinis” si trova a soli 150 metri dalla spiaggia centrale e dal villaggio di questo luogo bellissimo.
CI SONO CAMERE SINGOLE, CAMERE DOPPIE E MINI APPARTAMENTI
-Le camere singole a “Gitonia tis Irinis
consistono in una camera da letto con un bagno separato con doccia e acqua calda e un angolo cottura con frigorifero e un piano cottura per cucinare piatti semplici.
-Sistemazione a “Gitonia tis Irinis” con tre o quattro posti letto
Ognuna delle case con tre o quattro posti letto è un appartamento con proprio bagno e angolo cottura con frigorifero, una piccolo piano cottura in modo che l’inquilino possa sentirsi autosufficiente.

Il senso di serenità e di quiete che danno al visitatore sono il risultato non solo del bellissimo paesaggio delle Cicladi, ma dell’attenzione e della cura nella loro sistemazione. Qualunque sia la scelta del tipo di soggiorno, si avrà un senso di privacy assoluta con la vista del mare dal patio anteriore di ogni casa.

Da qualsiasi parte del complesso, il visitatore vede il mare. Dall'altra parte del golfo si trova l'isola sacra di Keros, con i suoi mille colori tenui che cambiano durante il giorno e che diventa altro-mondo, magico, nelle notti di luna. Ogni mattina si può vedere Skopelitis, il vecchio battello delle isole locali, che si dirige verso l’isola di Naxos per far ritorno ogni pomeriggio ad Amorgos.
Fuori dalle mura del complesso la strada che conduce a tutte le belle spiagge dell'isola.

Semplici elementi decorativi sono la testimonianza di un'altra vita: , macine manuali e mulini di pietra, ricordano l'isola di molto tempo fa, vecchi attrezzi e pietre scolpite dal mare e dalle mani dell’uomo sono colorati da gerani, timo, bougainvillas e gigli di mare; tutti i fiori delle isole sono lì ad abbracciare le mura e le vivaci case bianche.

I NOMI DELLE CASE

Irene, Georgia Iliovgalma (Aurora)), Apanemia (Alee), Kapetanios (il capitano), Parthenes (Vergini), Manoleas, sono alcuni dei nomi delle case ogni ciascuno con una storia e  scolpito o dipinto su una tavola di legno di cedro. Questo è il modo in cui Antonis Mavros ha voluto onorare le persone a lui care e dare un altro tocco, un tono più umano e amichevole per le case tranquille.


GLI INTERNI DELLE CASE

La decorazione di ogni casa è molto semplice, con solo l'arredamento necessario per un sentire discreto e profondo. Tutte hanno un piccolo angolo cottura per coloro che desiderano cucinare pasti semplici.
Nessuno dei tetti è coperto da un pannello solare - il fabbisogno di acqua calda è soddisfatto da scaldabagni elettrici.
Le pareti sono spesse e ci sono molte finestre - questa accoppiata con l'ottima ventilazione che ne deriva rende le piccole case così fresche da far sì che l'aria condizionata sia del tutto inutile. Seguendo le linee dell'architettura locale, tutti i soffitti sono fatti di canne coperte da spesse tavole di legni originari  delle  Cicladi

Location